MANZONI BIANCO IGP VENETO

Vitigno proveniente da una selezione effettuata dal prof. Manzoni, preside della scuola enologica di Conegliano negli anni '30. È diffuso essenzialmente in provincia di Treviso e in particolare sulle sue dolci colline. Incrocio fiorale tra pinot bianco e riesling renano, viene vinificato come da tradizione lasciando macerare alcune ore le bucce assieme al mosto, per estrarre le sostanze aromatiche tipiche dell'uva, da cui ha preso le caratteristiche olfattive intense e piacevoli.
Al sapore è molto pieno, sapido e sa dare intense emozioni.
Accompagna antipasti, primi piatti saporiti ed il pesce.
Si serve a 10-12 °C.